This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Torna in Giordania la Settimana della Cucina Italiana

Date:

11/13/2018


Torna in Giordania la Settimana della Cucina Italiana

Torna la Settimana della Cucina Italiana in Giordania dal 19 al 25 novembre 2018. Ricchissimo il calendario di attività che l’Ambasciata d’Italia ad Amman ha organizzato in collaborazione con Agenzia ICE di Amman, Jordan Hotel Association, Ammon Applied University College of Hospitality and Tourism Education (AAUC) e Royal Academy of Culinary Arts.
 

La prima giornata si aprirà con un seminario a cura degli Chef italiani Nunzio Buglione e Maurizio Dall’Osto, rispettivamente Fiduciario e Vice Fiduciario della sezione friulana dell’A.M.I.R.A. (Associazione Maîtres Italiani Ristoranti ed Alberghi), i quali condurranno il corso di “Responsabile di Sala Food&Beverage” come primo approccio degli studenti dell’Ammon Applied University College of Hospitality and Tourism Education (AAUC) di Amman a questa figura professionale attualmente tra le più ricercate dal mercato della ristorazione nazionale ed internazionale. Gli chef mostreranno inoltre la preparazione di alcune ricette tipiche della tradizione italiana e  insegneranno la spettacolare tecnica del flambé.

Saranno presenti al seminario anche alcune reti televisive giordane che porteranno nelle case dei giordani il meglio  della tradizione culinaria italiana.

L’Ambasciata d’Italia ad Amman aderisce alla campagna di solidarietà “Pasta Pesto Day” promossa dalla Regione Liguria e dal Comune di Genova, attraverso una giornata dedicata alla preparazione della famosa salsa ligure, assieme ai ragazzi iracheni del progetto di ristorazione “Mar Yousef” di Amman.


Servizio ai tavoli, degustazioni, cene a base dei migliori prodotti tipici della dieta mediterranea saranno solo alcuni degli aspetti di questa ricchissima settimana, che culminerà con la serata di presentazione dei prodotti DOP ed IGP italiani ad imprenditori e distributori giordani.

Dulcis in fundo, lo chef pasticcere e cioccolatiere Federico Anzellotti, presidente nazionale della Confederazione dei Pasticceri Italiani (Conpait),  insegnerà agli studenti della Royal Academy of Culinary Arts della Giordania alcune ricette dei più famosi dolci italiani, così come la tecnica di preparazione ed impiattamento tipica della piccola pasticceria.

Amman, 12 novembre 2018


716