Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Giordania: aggiornamento situazione

Con riferimento all’emergenza in corso in Israele, Cisgiordania e Striscia di Gaza, si segnala che non sussistono allo stato problematiche riguardanti gli scali aeroportuali giordani, con voli internazionali da e per il Paese operati – al momento – senza particolari limitazioni né restrizioni.

Viceversa, gli attraversamenti terrestri di frontiera con la Giordania potrebbero subire in questa fase chiusure improvvise. Si consiglia pertanto di monitorare gli aggiornamenti forniti dalle Autorità locali, tanto giordane che israeliane, che potrebbero in qualsiasi momento disporre apertura e chiusura, o limitare il funzionamento, dei valichi esistenti.

Questi risultano al momento operanti secondo i seguenti orari:

  • Valico del Fiume Giordano/Sheikh Hussein: 8:30-17 (solo persone, no trasporto merci)
  • Valico Wadi Araba, nei pressi di Aqaba: 8:00-20:00
  • Ponte King Hussein/Allenby: decisione presa giorno per giorno

Qualora aperti, si consiglia comunque di recarvisi con largo anticipo, essendo in questa fase preventivabili lunghe code e attese superiori alla media. Aggiornamenti sulla fruibilità dei citati valichi sono pubblicati quotidianamente anche dai principali media giordani.

Si suggerisce inoltre, nel perdurare della situazione di emergenza regionale in corso, di prestare massima attenzione e cautela e seguire le indicazioni delle Autorità locali. Si raccomanda in particolare di non avvicinarsi ai luoghi interessati da eventuali manifestazioni, che possono anche scaturire con scarso preavviso, in particolare lungo il confine occidentale del Paese con Israele e Cisgiordania.

Si suggerisce di evitare gli assembramenti in aree sensibili, come quelle limitrofe ai luoghi di culto (in particolare dopo la preghiera del venerdì).

Si consiglia di monitorare sia questo sito web che la pagina di Viaggiare Sicuri (Viaggiare Sicuri) relativa alla Giordania, su cui verranno condivisi i successivi aggiornamenti di rilievo.