Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Borse di Studio Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale 2015 – 2016

Per l’Anno Accademico 2015 – 2016, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano offre a cittadini giordani borse di studio e di ricerca per periodi di 3, 6, 9 mesi dell’importo di 700 Euro mensili. Le borse saranno erogate a partire dal mese di Gennaio 2016.

Le candidature dovranno essere presentate online entro le ore 24.00 del 13 maggio 2015 attraverso il formulario “Borse on line” disponibile, previa registrazione, sul sito http://wwwesteri.it/mae/it/ministero/servizi/opportunita/borsestudio_stranieri.html – colonna a destra.


Per le informazioni circa i requisiti, la durata e i documenti richiesti, si raccomanda di consultare con attenzione il bando cliccando qui oppure sul sito:
www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Servizi/Stranieri/Opportunita/BorseStudio_stranieri.html



  1. Sono ammesse candidature solo per:



      • corsi di studio post-laurea (Laurea Specialistica/Magistrale, Master di I e II livello, Dottorati di Ricerca);

      • Scuole di Specializzazione;

      • Corsi avanzati di lingua e cultura italiana (3 mesi)

      • Corsi di aggiornamento/formazione per docenti di lingua italiana (1 mese)

      • Corsi di Alta Formazione professionale, artistica e musicale (AFAM); Scuola di Alta Formazione e Studio (SAF) dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro (ISCR) e Scuola Nazionale di Cinema.

 2.  La conoscenza della lingua italiana costituisce titolo essenziale all’ottenimento di una borsa o all’iscrizione a un  corso  universitario in Italia e dovrà essere attestata da:





      • Certificato/attestato di livello B2 per i corsi universitari in lingua italiana.

      • Certificato/attestato di livello A2 per i Corsi di Alta Formazione oppure per i Corsi avanzati di lingua e cultura italiana.

Dopo la presentazione della domanda online, sara necessario inviare all’Ufficio Culturale dell’Ambasciata (culturale.amman@esteri.it) le copie elettroniche di: titolo di studio e certificazione di conoscenza della lingua italiana dichiarati e l’eventuale lettera di accettazione dell’Università italiana.

Bando